Commedia

Due comici e un ciarlatano compongono questa assurda compagnia dal nome bizzarro “I senza Dimora”. E saranno
proprio loro a raccontarci e a farci rivivere uno dei momenti più creativi e importanti del teatro Italiano...

Che cosa ci fa Goldoni nel suo studio, di notte, tra bottiglie di rosolio mezze vuote e cataste di fogli in disordine,
con una pistola puntata alla testa?

Altri articoli...

  1. Tempeste d’amor perdute