Progetto speciale: cena e spettacolo per una serata molto particolare...

Circo soufflè
cena con sposi, confetti e acrobazie...

regia di Mirko Artuso 

Drammaturgia di Mirko Artuso, Emanuele Pasqualini, Anna De Franceschi

con Emanuele Pasqualini, Anna De Franceschi, Lara Quaglia, Pol Casademunt, Veronica Canale 

Una produzione Pantakin Circo Teatro - Teatro del Pane di Treviso 




PHOTOGALLERY 

 

La parola soufflé è il participio passato del verbo francese souffler che vuol dire “soffiare”, o “ispirare”: è un po' quel che accade a quel miscuglio messo a cuocere nei forni, alle idee che frullano nella testa di un artista, o a un acrobata dopo la spinta, quando si lascia andare con la sua inconfondibile eleganza. 
“Circo Soufflé” è il primo spettacolo prodotto dal Teatro del Pane (insieme a Pantakin Circo Teatro): l'arte della cucina che incontra l'arte del circo e del teatro insieme. 
Soffiamo in cucina sul piatto che scotta, o soffiamo le bolle dell'acqua perché abbia inizio l'incantesimo, e in musica soffiamo il mantice della fisarmonica per liberare la melodia. Al circo, come a teatro, basta un soffio e si vola.

Mirko Artuso

LO SPETTACOLO

Finalmente il sogno sia avvera, La dolce Soffio e il dinoccolato Conferma oggi sposi. Ne danno il lieto annuncio il capocomico Vladimiro, nonche padre dello sposo e lo Chef padre della sposa. Tutto è pronto dunque, confetti e bomboniere, il vestito della sposa e dello sposo, gli invitati stanno arrivando e un gran banchetto è pronto per essere consumato.

Nulla può guastare il matrimonio, neppure un piccolo incidente come la fuga del cuoco, o la sposa che si inalbera altera dietro le note della sua fisarmonica.... Ma Vladimiro " non ha mai rinviato festa in sua vita di lui", con l'aiuto della fedelissima Ginger e la complicità della cugina Galina i nostri eroi cercheranno di portare a termine la tanto agognata cerimonia.... Siete tutti invitati.... 

UNA CENA SPETTACOLARE  

In questa nuova avventura sostenuti dal Teatro del Pane e sotto l'attenta regia di Mirko Artuso, Pantakin mette a frutto le proprie esperienze di teatro e commistione circense per una cena spettacolo che riempie sia gli occhi che lo stomaco.
Gli spettatori sono infatti gli invitati ad un vero e proprio banchetto di nozze con tanto di antipasti, primo, seondo, dolce, torta degli sposi, confetti e brindisi alla wodka.
Artefici dell'impresa la divertentissima Anna de Franceschi nel ruolo di Ginger, stralunato clown alla perpetua ricerca del perfetto connubio tra amore romantico e amore carnale, il dolce sorriso di Soffio la sposa è quello di Veronica Canale che parla solo attraverso le scale musicali della sua inseparabile fisarmonica, la cugina Galina consumata acrobata del circo è interpretata da Lara Quaglia, il catalano Pol Casademount è il dinoccolato sposo, giocoliere nonché equilibrista ed infine al capocomico, affabulatore e gran sbruffone Emanuele Pasqualini spetta l'arduo compito di unire l'arrosto con l'amore.

 

 

 


SPETTACOLI CIRCO TEATRO
HOME