Reduci dal successo di “ CIRCO SOUFFLE' cena per sposi acrobazie e confetti”  ritorna la sgangherata
Famiglia Soufflè

La famiglia soufflè
cena con sposi, confetti e acrobazie...

regia di Mirko Artuso 

Drammaturgia di Mirko Artuso, Emanuele Pasqualini, Anna De Franceschi

con Emanuele Pasqualini, Anna De Franceschi, Lara Quaglia, Pol Casademunt, Veronica Canale 

Una produzione Pantakin Circo Teatro - Teatro del Pane di Treviso 



PHOTOGALLERY 

 

 

La parola soufflé è il participio passato del verbo francese souffler che vuol dire soffiare: è un po' la descrizione di cosa accade a quel miscuglio messo a cuocere nei forni, alle idee che frullano nella testa di un artista, a un acrobata dopo la spinta quando si lascia andare con la sua inconfondibile eleganza. Circo Soufflè è uno spettacolo nello spettacolo, l'arte della cucina che incontra l'arte del circo e del teatro insieme. Si soffia sul piatto perchè scotta. Si soffiano le bolle di sapone. Il soffio del mantice della fisarmonica.
Al circo, come a teatro, basta un soffio e si vola…”

 

Mirko Artuso


LO SPETTACOLO CHE E' UNA CENA E VICEVERSA

Reduci dal successo di “ CIRCO SOUFFLE' cena per sposi acrobazie e confetti”  ritorna la sgangherata Famiglia Soufflè con il suo carico di stralunati personaggi ed un nuovo episodio di questa “soap opera circense” firmata da Mirko Artuso.

Dopo il matrimonio della dolce Soffio e del dinoccolato Conferma – celebrato tra mille disavventure e contrattempi grazie all’intervento del capocomico Vladimir, padre dello sposo, supportato dall’aiuto della fedelissima Ginger e dalla complicità della cugina Galina – la compagnia Pantakin ritorna con una nuova, esilarante storia mettendo a frutto ancora una volta  le proprie esperienze di teatro e commistione circense per una cena spettacolo che riempie sia gli occhi sia lo stomaco. Gli spettatori sono, infatti, gli invitati sono invitati a festeggiare un lieto evento con un vero e proprio banchetto con tanto di antipasti, primo, secondo, dolce, torta e brindisi alla wodka.

Artefici dell’impresa sono la divertentissima Anna de Franceschi, nel ruolo di Ginger, stralunato clown alla perpetua ricerca del perfetto connubio tra amore romantico e amore carnale, il dolce sorriso di Soffio, la sposa che parla solo attraverso le scale musicali della sua inseparabile fisarmonica, interpretata da Veronica Canale.


Lara Quaglia, che veste i panni della cugina Galina, consumata acrobata del circo, il catalano Pol Casademount, lo sposo dinoccolato, giocoliere ed equilibrista, e, infine, il capocomico – affabulatore e gran sbruffone –Emanuele Pasqualini al quale spetta l’arduo compito di trovare la soluzione ai divertenti guai che la Famiglia Soufflé combina.

 


SPETTACOLI CIRCO TEATRO
HOME